Escursioni da Sorrento

Sorrento, la città delle Sirene, è un centro ricco di storia e di miti che l’hanno resa nei secoli una meta di importante pregio fin dai tempi del Grand Tour e che ancora oggi conserva il fascino e l’atmosfera che l’hanno resa celebre nel mondo. Sorrento oggi è la meta ideale per una vacanza che unisce bellezze naturalistiche a glamour e mondanità: da un lato le piazzette e i vicoli dove godersi le serate, dall’altro i costoni affacciati sul mare, le spiagge e percorsi di montagna che regalano panorami mozzafiato.
Un’esplosione di colori, gradini e vie che si dirigono verso il mare blu: Positano è la perla della Costiera Amalfitana, il cuore del glamour e dell’eleganza fin dagli anni ’60 quando la favola Jackie Kennedy si aggirava con leggerezza su queste stradine.
Amalfi è una delle più antiche Repubbliche Marinare e conserva ancora intatto il suo fascino, un misto di autenticità di borgo marinaro e di eleganza fatta di strade e piazze che guardano il mare. Simbolo di Amalfi è sicuramente l’imponente duomo di Sant’Andra con la sua spettacolare e scenografica scalinata, le sue spiagge e la Grotta dello Smeraldo da raggiungere in barca dal porto.
Ravello rappresenta il salotto della Costiera Amalfitana, dominando il panorama dall’alto con i suoi giardini a picco sul mare. Per secoli è stata la meta di intellettuali e viaggiatori da tutta Europa attratti dalla sua docile bellezza e dalla tranquillità delle sue Ville, Villa Cimbrone e Villa Rufolo e ancora oggi è una location di punta per gli appassionati di musica grazie al Ravello Festival che si svolge ogni anni a Villa Rufolo.
L’isola di Capri è insieme glamour e natura, un insieme perfetto di bellezza a 360 gradi: spiagge salotto che si alternano a scorci rocciosi a picco sul mare; la Piazzetta che è il centro del mondo in estate e la tranquillità dei sentieri di montagna che si tuffano nel blu a perdita d’occhio. Una gita a Capri è l’ideale per chi vuole riempirsi gli occhi di meraviglia e portarsi a casa un bagaglio di ricordi fatto di mondanità, natura e storia.
Ischia, la più grande delle isole del golfo, è celebre in tutto il mondo per i suoi centri termali e per la sua vegetazione fitta a picco sul mare, tanto da renderla conosciuta anche come Isola Verde. Passeggiare tra le strade dei diversi comuni dell’isola è un’esperienza affascinante perché gli scorci e i panorami sono sempre diversi fino ad arrivare al Castello Aragonese, a picco sulla roccia che rappresenta il simbolo di quest’isola.
Ercolano insieme a Pompei rappresenta la testimonianza più viva e tangibile della dominazione e dello splendore della civiltà romana in Campania. Prima di essere sommersa dall’eruzione del Vesuvio la città era ricca di ville e residenze romane delle quali si può ancora ammirare lo splendore attraverso affreschi e oggetti che sono riemersi dagli scavi nel corso degli anni
Visitare Pompei è come fare un tuffo nel passato e rivivere esattamente l’atmosfera di una città romana fiorente e ricca come era Pompei fino alla sua distruzione a causa dell’eruzione del Vesuvio nel 79 d.C. Entrare nelle residenze e nelle ville, passeggiare lungo le strade tra botteghe, lupanari e piazze, essere al centro del grande Anfiteatro regala ai visitatori l’emozione unica di rivivere e provare facilmente ad immaginare il passato glorioso di questa città romana.
Fare un escursione sul Vesuvio è un’esperienza unica: seguire il sentire e salire fin sul cratere non solo permette di godere di una vista infinita sul mare e sulle città ai suoi piedi ma permette anche di poter osservare come la montagna stessa cambi aspetto quanto più ci si avvicina alla sua sommità, fino ad arrivare al cratere e potersi e affacciarsi e sentire tutta la maestosità e la potenza di questo luogo.
La città di Napoli è un museo a cielo aperto, un dedalo di stradine, vicoli, piazze e Chiese con un fascino unico e raro. Passeggiare per Napoli vuol dire farsi avvolgere da profumi, suoni e sapori sempre diversi. Dal centro storico con le sue botteghe di presepi e artigianato, con le pizzerie e con i banchetti di strada, passando per le vie dello shopping e per i palazzi e le chiese storiche, fino ad arrivare al mare e trovarsi al centro del Golfo e dei castelli che dominano il panorama.
Una giornata non è abbastanza ma può essere utile per cogliere tutta bellezza di Roma, facendo tappa nei punti storici più importanti e rappresentativi della città eterna: da Villa Borghese, fino alle rive del Tevere, dal Colosseo ai Fori Imperiali, da Castel Sant’Angelo a Piazza San Pietro.