100³: 100 anni 100 stanze 100 artisti

Un Mandala per Sorrento

Un evento all’insegna della bellezza e del Giappone, in programma sulle terrazze dell’Art Hotel. Scopri di più qui!

Il Giappone a Sorrento

Grande inizio di stagione all’Art Hotel Gran Paradiso di Sorrento con un evento che celebra la cultura e l’arte del Giappone, tema centrale della edizione di quest’anno della mostra 100³.
Continua a leggere qui!

Vincitore edizione 2015 100³: 100 anni, 100 stanze, 100 artisti

amedeo-sanzoneIl vincitore dell’edizione 2015 di 100³ con la stanza 308 è Amedeo Sanzone: un artista cresciuto all’ombra delle famigerate Vele di Scampia, è in bilico tra una sensibilità mistica, che lo induce a volare oltre il visibile, ed una pragmatica oggettività, che deprime i suoi slanci e lo riconduce nel buio di una periferia decaduta. La sua ricerca artistica muove da un’indagine figurativa per approdare ad un linguaggio rigoroso e lineare, che fa largo impiego di materiali industriali e procedimenti meccanici, ma non esclude l’intervento manuale. Amedeo, infatti, formatosi alla bottega paterna prima di intraprendere studi artistici e filosofici, non ha mai abbandonato la tradizionale concezione dell’arte come creazione congiunta delle mani e della mente. Proprio la filosofia ha esercitato un influsso notevole sulla sua produzione, che progressivamente si è liberata dalle ‘incrostazioni’ pittoriche in cerca di una dimensione spirituale soggiacente. Continua a leggere qui

100³ edizione 2015
Torna 100³ all’Art Hotel Gran Paradiso

Leggi il programma qui

Impara l’arte e mettila in Hotel

Su Panorama del 30 Settembre 2015 si parla di 100³: “L’america, invece è il tema scelto dall’Art Hotel Gran paradiso di Sorrento che ha lanciato il progetto “100 stanze 100 artisti 100 anni”: i clienti non solo possono comprare le opere, ma l’artista più amato crea una stanza permanente in hotel.

Una giornata ricca d’arte e dall’atmosfera internazionale è quella che si è svolta all’Art Hotel martedì 26 maggio. L’Hotel ha ospitato, in collaborazione con la Galleria ART 1307, sette artisti di Los Angeles accomunati dalla passione per il surf e protagonisti del film MANA. Gli artisti che hanno partecipato all’evento sono Craig Skibs Barker, Ben Brough, Alex Couwenberg, Ned Evans, Steve Fuchs, Eric Johnson, David Lloyd.
Ciascun artista ha contribuito, con il proprio estro creativo, a decorare una grande tavola da surf che è stata poi donata all’Hotel al termine della manifestazione.
Inoltre, per tutta la stagione 2015, le opere di alcuni degli artisti saranno installate nelle camere dell’hotel per poter essere ammirate dagli ospiti e partecipare all’edizione 2015 della mostra 100³.
L’arte all’Art Hotel Gran Paradiso non si femra mai: le nuove camere d’artista sono già in corso di allestimento grazie anche alla preziosa collaborazione di Federculture di cui l’Art Hotel è partner. L’incontro tra Art Hotel e Federcultura ha reso possibile l’esposizione nelle stanze dell’hotel di alcuni dei migliori artisti del panorama mondiale, tra cui i vincitori del concorso Federculture Centro-periferia e che saranno i protagonisti della prossima edizione di 100³.
Ecco alcuni dei nomi in mostra: Yael Duval, Andrey Abramov, Dario Ballantini, Veronica Vierin.

416 yael duval-fatto

Yael Duaval, stanza 416

Novità assoluta quella che si è verificata a termine della edizione 2014 della mostra evento 100³: 100 anni, 100 stanze, 100 artisti che si è tenuta presso l’Art Hotel Gran Paradiso di Sorrento.

Per la prima volta nella storia della manifestazione non c’è un solo vincitore ma un ex aequo. Ad aggiudicarsi in ugual numero le preferenze del pubblico di appassionati d’arte sono stati Carla Viparelli e Salvatore Manzi, che hanno allestito rispettivamente le camere 105 e 402.

100³: 100 anni, 100 stanze, 100 artisti e per il quarto consecutivo l’Art Hotel Gran Paradiso location d’eccezione della grande mostra-evento che si terrà il 1 novembre dalle ore 17.00 all’Art Hotel di Sorrento.

100³ è la sintesi perfetta di un percorso espositivo durato un anno intero e fortemente voluto dalla direzione dell’Art Hotel che ha scommesso sull’arte e sulla regione Campania: dei cento artisti in mostra più di 30 provengono dalla Campania, per l’appunto, e tra nomi emergenti e nomi consolidati, rappresentano il meglio dell’eccellenza artistica di questo territorio.
100³ è anche una sfida: quella di aprire un hotel, un Art Hotel unico nel suo genere in tutta la Penisola Sorrentina, all’arte e di farlo nel modo più perforante ed incisivo possibile, rendendo cioè le stanze dell’hotel, le sue fondamenta, la sua anima, vera e propria galleria d’arte in un processo di completamento e dialogo vicendevole.

La Mission dell’Art Hotel Gran Paradiso è quella di diventare quindi un punto di riferimento artistico per tutto il territorio campano, per gli artisti e per gli ospiti che desiderano pernottare in uno spazio che racconti storie ed emozioni attraverso l’arte contemporanea.
100³ è anche un concorso d’arte e l’edizione di quest’anno sarà l’occasione per premiare la vincitrice dell’edizione 2013, Julia Krahn.

L’artista tedesca inaugura la quinta stanza permanente dell’albergo – la cui ambizione è di durare cent’anni – con un ciclo di opere site-specific, che unisce scultura, fotografia e video. “Sirens” è un lavoro nato sul posto e si ispira alla Terra delle Sirene.
Inizia con il racconto delle sirene secondo Platone e dà forma al loro canto dell’Ade, ma poi si evolve in una visione eclettica.
Il fiume Lete e i vortici di fuoco prendono corpo attraverso la ceramica, che sorge dalla pietra vesuviana, poi nascono dall’acqua e si uniscono alle voci e a i suoni dal profondo del mare.
Queste “sirene” non si fermano alla morte, ma ri-nascono sotto i nostri occhi in fotografia e video per ricordarci di quei momenti in cui riusciamo a superare i nostri limiti.
Julia Krahn ci accompagna a conoscere “Sirens” con un canto ammaliatore e, così facendo, svela un pezzetto di sé, per poi immergersi in un mondo che è anche quello di chi guarda l’opera.

L’Art Hotel sarà quindi il palcoscenico ideale per imbastire un dialogo tra artisti in mostra, critici e appassionati d’arte. Gli ospiti della mostra il 1 novembre saranno infatti accolti dagli stessi artisti in tour delle opere esposte nelle 100 camere. Un modo innovativo di presentare l’arte attraverso le porte spalancate delle camere dell’Art Hotel.

AFTERALL – ELISEO MATTIACCI – MIRIAM LA PLANTE – LOMBARDI – CARLA VIPARELLI – ROBERT BARRY – NED EVANS – RHEA CARMI – JOSEPH BEUYS – AGNESE GUIDO – PUDER ULF – ELKE KHRYSTUFEK – ALEX PINNA – MARCO GRIMALDI – STEFANO ARIENTI – UGO SIMEONE – SASA’ GIUSTO – FRANCO SILVESTRO – DANILO DONZELLI – ANDREA AQUILANTI – PIERPAOLO LISTA – FRANCESCO IODICE – LORIS CECCHINI – MARTIN MALONEY- TORBJORN VEJVI – MARIO PAGLIARO – CLAUDIO PARMIGGIANI – F. HUNDERTWASSER – JULIA KRAHN – LUCA PANCRAZZI – MARCO TIRELLI – FEDERICA TADDEI – FOSCO VALENTINI – LUIGI MAINOLFI – ATI MAIER – DANIELA MORANTE – GIULIA PISCITELLI – CHRISTIAN LEPERINO – MAURIZIO ELETTRICO – MATTEO FRATERNO – ANDREA BOVE – GIANNI PETTENA – MIRCO MARCHELLI – VEDOVA MAZZEI – NICOLA MASUOTTOLO – CRESCENZO DEL VECCHIO BERLINGIERI – VITTORIO MESSINA – DINO IZZO – SATOSHI HIROSE – SHAND KYDD JHONNIE – PEPPE BIANCO – VETTOR PISANI – GEORG HEROLD – LILIANA MORO – DINO PEDRIALI – CHRISTIAN FLAMM – FRANCESCO CORREGGIA – IMMA INDACO – SHIMAMOTO – GIGI CIFALI – PIETRO FORTUNA – PIERO GATTO – AMEDEO SANZONE – MARCO ABBAMONDI – STEFANO CIANNELLA – LELLO LOPEZ – DONATELLA SPAZIANI – GIUSEPPE DESIATO – FABIO MAURI – NANNI VALENTINI – MARIA LAI – JACOB HASHIMOTO – ASTOLFO MARIA CICERANO – CHEN ZHEN – ANTONIO BIASIUCCI – COSTA – STEFANO CERIO – NICOLA GOBETTO – SALVATORE MANZI – AURELIO ANDRIGHETTO – LEANDRO DI PRINZIO – TAKEO HANAZAWA – ANIELLO BARONE – ROCCO DUBBINI – MASSIMO LATTE – PIERO CHIARIELLO – HANS OB DE BEK – LUIGI ONTANI – ANTONELLO SCOTTI – FEDERICO VESCOVO – SARA ROSSI – ANTONIO SERRAPICA -YOELLA RAZILI – MASSIMO DEL PRA’ – STEFANIA RICCI – ANGELO MAISTO – CARLO ZANNI – PAOLO BRESCIANI – TOD WILLIAMSON – FABIAN MARTI
VOICE GALLERY, MARRAKECH – GALLERIA MIMMO SCOGNAMIGLIO – GALLERIA 1307 – ALFONSO ARTIACO NAPOLI – GALLERIA ANNARUMMA NAPOLI – GALLERIA NUOVA MORONE MILANO – GALLERIA IL PONTE CONTEMPORANEA, ROMA – DINO MORRA ARTE CONTEMPORANEA – GALLERIA UMBERTO DI MARINO – GALLERIA CONTINUA, SAN GIMIGNANO – GALLERIA RAUCCI SANTAMARIA, NAPOLI – IL RITROVO DI ROB SHAZAR, SANT’AGATA DEI GOTI – GALLERIA PAOLA VERRENGIA, SALERNO – GALLERIA PEPPE MORRA – SUD LAB, PORTICI – GALLERIA FORNELLO – CARDELLI E FONTANA – MUSEO NITSCH – GALLERIA GUIDI, ROMA – GALLERIA MILANO – GALLERIA GIANGI FONTI, NAPOLI – GALLERIA TRISORIO, NAPOLI – GALLERIA SIDE 2
100³Invito